Comunicati Stampa

Facciamo rinascere le ferrovie dismesse: opportunità per una mobilità sostenibile

“La Regione prenda in esame l’ipotesi di far rinascere le linee ferroviarie dismesse. In Emilia-Romagna sono più di 27, per un totale di 650 km che rappresentano, oltre che un patrimonio storico da valorizzare, anche un’ottima opportunità per investire su un tipo di mobilità sostenibile”. Il M5S dell’Emilia-Romagna ha presentato una risoluzione, prima firmataria la consigliera Raffaella Sensoli, per chiedere …

Continua a leggere

Prescrizioni mediche, Governo e Regione giocano con la salute dei cittadini

“Governo e Regione la smettano di giocare allo scaricabarile sulle sanzioni ai medici per la prescrizione di esami inutili. I cittadini non sono così ingenui da non capire che è sempre la stessa forza politica, ovvero il PD, a governare sia a Roma che in Emilia-Romagna e che quello che stanno per fare alla sanità è frutto esclusivamente delle loro …

Continua a leggere

Emergenza profughi, il M5S boccia il nuovo protocollo: “Basta sfruttare rifugiati alle feste di partito”

“Firmare un protocollo per regolamentare l’attività di volontariato di chi chiede asilo nel nostro Paese non basta. La Regione deve al più presto varare una legge ad hoc altrimenti distorsioni come quelle capitate durante la festa del PD a Reggio Emilia saranno destinate a ripetersi all’infinito”. Raffaella Sensoli, consigliera regionale del M5S e vicepresidente della Commissione Politiche Sociali dell’Assemblea Legislativa, …

Continua a leggere

Sant’Orsola, Piccinini (M5S): “Più trasparenza sull’utilizzo dei fondi per i trapianti”

Maggiore trasparenza sulla ripartizione dei finanziamenti che il Sant’Orsola riceve in base al numero dei trapianti effettuati. A chiederla è Silvia Piccinini, consigliera regionale del M5S, che ha presentato una interrogazione alla Giunta sul caso. “Il Policlinico Sant’Orsola è il centro regionale per i trapianti e riceve dei finanziamenti in base al numero di trapianti che effettua e in base …

Continua a leggere

Cantiere A14 a Rimini, Comune e Regione ha rinunciato al 90% delle nuove aree verdi

“Il Comune di Rimini ha incredibilmente rinunciato al 90% delle opere di compensazione che Società Autostrada avrebbe dovuto realizzare per la realizzazione della terza corsia dell’A14”. È questa la denuncia di Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, consiglieri regionali del M5S, che hanno presentato una interrogazione alla Giunta per chiedere spiegazioni sul singolare caso che riguarda il cantiere per l’ampliamento dell’Autostrada …

Continua a leggere

NoTriv, vittoria del M5S: anche l’Emilia-Romagna dovrà esprimersi sul referendum abrogativo

La marcia #NoTriv di sabato scorso a Rimini organizzata dal M5S

Anche la Regione Emilia-Romagna prenderà in esame l’ipotesi di un referendum abrogativo contro le trivellazioni. Merito del M5S che porterà in aula, nella prossima seduta dell’Assemblea Legislativa prevista per martedì 29 settembre, la richiesta di abrogazione dell’art 35 del decreto Sviluppo e degli articoli 37 e 38 dello Sblocca Italia, norme che di fatto danno il via libera alle trivelle …

Continua a leggere

Fondi al Biografilm, il M5S: “Ok della Regione nel giorno della presentazione della domanda”

Un immagine dell'edizione 2015 del Biografilm Festival a Bologna

“La Giunta ha concesso 210mila euro al Biografilm Festival nello stesso giorno in cui l’associazione che organizza l’evento ha presentato agli uffici regionali la richiesta di contributo. Si tratta di una coincidenza piuttosto singolare sulla quale crediamo sia necessario fare chiarezza al più presto”. È questa la richiesta di Giulia Gibertoni ed Andrea Bertani, rispettivamente capogruppo e consigliere regionale del …

Continua a leggere

Etichette alimentari, torna lo stabilimento di produzione: contributo fondamentale del M5S!

Torna l’indicazione dello stabilimento di produzione nell’etichetta dei prodotti alimentari. Il Consiglio dei Ministri, infatti, ha approvato l’iter per il ripristino della norma scomparsa in concomitanza con l’entrata in vigore, nel dicembre 2014, del Regolamento europeo 1169/2011 in materia di etichettatura degli alimenti. Un traguardo a cui anche la Regione Emilia-Romagna ha dato il suo contributo grazie alla risoluzione presentata …

Continua a leggere