Comunicati Stampa

Sant’Orsola, Piccinini (M5S): “Nessun bando per scegliere i coordinatori infermieristici”

“Nomine avvenute senza un bando di gara e in base solo a rapporti fiduciari”. Silvia Piccinini, consigliera regionale del M5S, ha presentato una interrogazione sul sistema di affidamento dell’incarico di “infermieri facenti funzioni di coordinamento” all’interno del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi che per anni avrebbe seguito un iter anomalo. “Da anni ormai all’interno dell’ospedale questi ruoli sono stati coperti attraverso una investitura …

Continua a leggere

Gas Rivara, Gibertoni (M5S): “Vietare esplicitamente anche gli stoccaggi di anidride carbonica”

“L’approvazione dell’emendamento da parte della Commissione ambiente del Senato che esclude la possibilità di realizzare stoccaggi di gas in acquifero profondo è sicuramente una buona notizia per chi, come noi del M5S, si è sempre battuto contro la realizzazione del maxi-deposito di Rivara. Ci chiediamo però come mai l’emendamento approvato non abbia incluso in modo esplicito nel divieto anche gli …

Continua a leggere

Discarica Ex Razzaboni, il M5S ha depositato l’esposto per danno erariale

Silvia Piccinini, consigliera regionale del M5S, davanti alla sezione regionale della Corte dei Conti a Bologna per presentare l'esposto sulla vicenda della discarica di San Giovanni in Persiceto

Silvia Piccinini, consigliera regionale del M5S, ha depositato questa mattina presso la sezione regionale della Corte dei Conti l’esposto per danno erariale nei confronti della Regione Emilia-Romagna per la vicenda della discarica ex Razzaboni di San Giovanni in Persiceto. “Come avevamo annunciato nei giorni scorsi questa mattina ho consegnato personalmente tutta la documentazione ai giudici contabili – spiega la consigliera …

Continua a leggere

Alluvione Piacenza, Sassi (M5S): “Dove sono finiti i soldi promessi nel 2014?”

“Dove sono finite le risorse che nell’estate del 2014 l’assessore Gazzolo prometteva per la cura del dissesto idrogeologico di Piacenza?” A chiederselo è Gian Luca Sassi, consigliere regionale del M5S, che ha depositato una interrogazione nel giorno dell’audizione in Commissione Ambiente dell’assessore Paola Gazzolo sugli eventi drammatici che si sono verificati nei giorni scorsi a Piacenza. “A luglio di un …

Continua a leggere

Bando del Sant’Orsola chiude troppo presto, Piccinini (M5S): “Decine di candidati esclusi”

Una selezione che, invece di essere la più aperta possibile, sembra essere cucita su misura per una platea ristretta di concorrenti: è quella che si chiuderà tra qualche giorno al Policlinico Sant’Orsola di Bologna dove qualche settimana fa è stata deliberata una selezione interna per il conferimento della funzione di coordinamento per le professioni sanitarie. A rivelarlo è Silvia Piccinini, …

Continua a leggere

Aeroporti Rimini e Forlì, grave responsabilità della Regione: “Adesso tuteli i lavoratori”

L'aeroporto di Rimini

“Sostenere, come fa il sindaco Gnassi, che il bando fallimentare dell’ENAC è comune ad altre realtà italiane, compresa quella di Forlì, di certo non aiuta a risolvere la situazione paradossale dell’aeroporto di Rimini. Anzi, suona piuttosto come un inutile endorsement a AirRiminum che non fa altro che generare confusione. In questo momento l’attenzione delle istituzioni dovrebbe essere rivolta alla garanzia …

Continua a leggere

Anche la Regione gioca d’azzardo: stand casinò al Festival delle Mongolfiere patrocinato dalla Giunta

Anche alla Regione e al Comune di Ferrara piace giocare d’azzardo. Dopo lo stand di un casinò presente alla Festa del PD di Ravenna, il gruppo regionale del M5S denuncia un altro caso di “sponsorizzazione istituzionale” del gioco d’azzardo, questa volta al Festival delle Mongolfiere di Ferrara, in programma dal 10 al 20 settembre al parco Bassani, organizzato dal Comune …

Continua a leggere

Niente più certificati per tornare a scuola, il M5S: “Molti istituti non ne sanno ancora nulla”

“A meno di 24 ore dall’apertura dell’anno scolastico molte scuole non hanno ancora ricevuto le necessarie indicazioni sull’abolizione dell’obbligo di presentare il certificato medico così come previsto da una legge regionale dello scorso luglio. Il rischio concreto è che si vada a creare una situazione di assoluta incertezza e caos nei rapporti tra medici di famiglia, insegnati e genitori. E …

Continua a leggere