Discarica a San Possidonio, garantire la sicurezza dei residenti

Le "montagne" create dal deposito di rifiuti speciali dalla ditta AEC a San Possidonio

Chiarezza su quello che sta accadendo a San Possidonio dove un gruppo di residenti ha chiesto al sindaco Accorsi di provvedere alla messa in sicurezza di una discarica di rifiuti speciali nella zona di Ponte Rovere. È quanto chiede Giulia Gibertoni, capogruppo del M5S in Regione, che ha annunciato la volontà di portare il caso in Viale Aldo Moro se …

Continua a leggere

Passante Nord, l’incoerenza della Giunta sul consumo di suolo

No al Passante Nord: opera inutile e dannosa

“Da un lato Bonaccini e la sua giunta, prima in campagna elettorale e poi con il programma di mandato, si sono impegnati per attuare una politica per un consumo di suolo pari a zero, dall’altro sono decisi ad andare avanti a testa bassa con la realizzazione del Passante Nord. Un’opera, inutile e dannosa, che si mangerà in un solo boccone …

Continua a leggere

Sisma, niente IMU e TASI per case inagibili: vittoria del M5S!

Ok alla risoluzione M5S che prevede l'esenzione IMU e TASI per le case rese inagibili dal sisma

Niente pagamento di IMU e TASI per le case rese inagibili dal terremoto del 2012. L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato una risoluzione presentata dal M5S che chiedeva di estendere, oltre la data del 30 giugno 2015, l’esenzione dall’obbligo di pagare l’imposta municipale unica e la tassa sui servizi indivisibili per tutti quegli immobili resi inagibili dal sisma che colpì le …

Continua a leggere

Inceneritore di Parma: il gigantesco conflitto di intersse che coinvolge Iren

Un gigantesco conflitto di interesse sull’inceneritore di Parma dove controllori e controllati fanno capo ad un unico soggetto. È questa la denuncia di Gian Luca Sassi, consigliere regionale del M5S, riguardo al monitoraggio dell’impianto, gestito dalla multiutility Iren e portato avanti dallo Studio Alfa di Reggio Emilia. “Quanto sta succedendo a Parma è assolutamente paradossale perché ci troviamo di fronte …

Continua a leggere

Etichette alimentari, sì allo stabilimento di produzione. Grazie al M5S

Sì dell'Assemblea alla risoluzione del M5S che punta a una completa informazione sulle etichette dei prodotti alimentari

Sì al ritorno dell’indicazione nell’etichetta di un prodotto alimentare dello stabilimento in cui è stato fatto. L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha approvato la risoluzione del M5S proposta dai consiglieri Giulia Gibertoni, Andrea Bertani, Gian Luca Sassi, Raffaella Sensoli e Silvia Piccinini che impegna la Giunta “a mettere in campo in tutte le sedi istituzionali, ed in particolare presso il …

Continua a leggere

F.I.CO., da Donini nessuna risposta. Per Eataly i rischi stanno a zero

Comune e Regione hanno svenfuto il patrimonio pubblico del CAAB a Eatalt e Farinetti

“L’assessore Donini non ha risposto a nessuna delle nostre domande, limitandosi a raccontare la solita favoletta della genesi di F.I.CO. e la sua presunta importanza strategica per il nostro territorio. Peccato, perché questa poteva essere finalmente l’occasione per spiegare a tutti le ragioni che hanno portato il Comune di Bologna e la Regione a svendere un patrimonio pubblico a un …

Continua a leggere

PROCESSO CONA, LE ASSOLUZIONI NON CANCELLANO LO SCANDALO POLITICO

Commento della consigliera Raffaella Sensoli alla sentenza di primo grado sugli appalti del nuovo polo ospedaliero di Ferrara. “Sentenze si rispettano ma le responsabilità politiche sono chiare e sotto gli occhi di tutti. Cona è e resterà una cattedrale nel deserto che la politica sanitaria della nostra regione vuole salvare sacrificando gli altri piccoli ospedali, come quello di Comacchio”. “Anche …

Continua a leggere

Scandalo Cpl, Bonaccini venga in aula a chiarire la sua posizione

Bonaccini deve chiarire la sua posizione sui rapporti con il sindaco di Ischia coinvolto nello scandalo Cpl

“In seguito alle indiscrezioni trapelate in questi giorni sulla stampa riguardo a un possibile incontro tra Bonaccini e il sindaco di Ischia, coinvolto nello scandalo degli appalti della Cpl Concordia, crediamo sia doveroso da parte del presidente della Giunta venire in aula per chiarire la sua posizione. Per questo chiederemo che Bonaccini tenga una informativa davanti a tutti i consiglieri, …

Continua a leggere