Tag Archives: Borgo Val di Taro

Ambiente Parma, Gibertoni (M5S): “Cosa fa la Regione sulle emissioni industriali a Borgotaro?”

Giulia Gibertoni ha presentato un’interrogazione alla giunta regionale per chiedere di essere informata sul lavoro portato avanti dal comitato tecnico scientifico, organo che sta indagando sui problemi ambientali e sanitari a Borgo Val di Taro, in provincia di Parma. “Sarebbe interessante sapere anche come sono stati utilizzati i 400mila euro che la Regione Emilia-Romagna ha stanziato per avviare una più approfondita …

Continua a leggere

Sanità, smascherato il bluff di Bonaccini sulla riapertura dei punti nascita

“Quelle di Bonaccini sulla possibile riapertura dei Punti nascita sono solo parole al vento e niente più. Lo abbiamo sempre saputo ma oggi ne abbiamo avuto l’ennesima conferma visto che PD e Giunta hanno bocciato la nostra richiesta di mettere a disposizione già nel bilancio 2019 le risorse necessarie per poter sostenere le nuove richieste di deroga. Il tutto mentre …

Continua a leggere

Borgotaro, Gibertoni (M5S): “Commissione ad hoc sul caso Laminam. Bisogna ascoltare anche i pediatri della zona”

Una seduta congiunta delle Commissioni Ambiente e Salute totalmente dedicata al caso Laminam. Dopo l’evanescente risposta dell’assessore Gazzolo al question time di ieri in Assemblea Legislativa, Giulia Gibertoni torna a chiedere un impegno alla Regione per cercare di risolvere al più presto i problemi che riguardano i disagi legati ai continui cattivi odori e malesseri denunciati dai cittadini di Borgo …

Continua a leggere

Sanità, la proposta M5S: “Salviamo i punti nascita mantenendoli attivi per i parti a basso rischio”

“Se proprio Bonaccini e Venturi non hanno intenzione di chiedere una nuova deroga per i punti nascita di Castelnovo Monti, Pavullo e Borgo Val di Taro, ed hanno a cuore i territori montani e disagiati come dicono, che almeno accettino di sostituirli con dei centri dove convogliare tutti i parti considerati non a rischio. Si tratterebbe di un progetto pilota, finanziabile con …

Continua a leggere

Punti nascita, Sensoli e Sassi (M5S): “Ultima parola spetta alla Regione. Bonaccini e Venturi possono chiedere deroga alla Lorenzin”

“La Regione può e deve opporsi alla chiusura dei punti nascita di Pavullo, Castelnovo Monti e Borgo Val di Taro. Come ha specificato anche il ministro Lorenzin per dei casi analoghi in Lombardia, il Ministero della Salute non può imporre nessuna chiusura. L’ultima parola spetta a Bonaccini e Venturi che, invece di piangere lacrime di coccodrillo, potrebbero fin da ora …

Continua a leggere