Tag Archives: mobilità

Trasporti, Piccinini (M5S): “Svolta green della Regione? Basta chiacchiere. Subito in bilancio le risorse per l’elettrificazione delle linee dove viaggiano ancora i treni diesel”

“Per compiere quella svolta verde che adesso il PD dice di voler attuare, c’è un provvedimento che la Regione può realizzare immediatamente già a partire dalla prossima legge di bilancio: ovvero quello di stanziare adeguate risorse per la manutenzione, l’elettrificazione in tempi certi di tutte le linee ferroviarie gestite da FER e la soppressione dei passaggi a livello che oggi comportano rallentamenti e disagi per pendolari e cittadini, e che …

Continua a leggere

Studenti lasciati a piedi dai bus, Bertani (M5S): “Assurdo che non ci sia programmazione delle aziende di trasporto. Regione deve vigilare”

“I servizi di trasporto pubblico locale in funzione della frequenza scolastica sono, senza dubbio, fra quelli più facilmente programmabili da parte delle aziende di trasporto. Ecco perché non ci capisce perché i casi di studenti lasciati a piedi perché non sono riusciti a trovare un posto in autobus stracolmi si siano verificati praticamente dappertutto”. È quanto sostiene Andrea Bertani, capogruppo regionale …

Continua a leggere

SETA, Gibertoni (M5S): “Regione continua ad ignorare le criticità sulla sicurezza dei mezzi e i diritti dei lavoratori”

“Su SETA c’è il rammarico di dover constatare che la Regione non ha nessuna intenzione di interrompere quel circolo vizioso che ormai da anni produce effetti negativi sui servizi offerti agli utenti del bacino di Modena, al netto del cambio di governance. Rispetto dei diritti dei lavoratori, lo stato e le condizioni igieniche dei mezzi di servizio continuano a non …

Continua a leggere

Modena-Sassuolo, Gibertoni (M5S): “Basta promesse. Entro settembre i pendolari devono poter viaggiare su treni nuovi”

“Credo che ormai il tempo delle promesse e degli annunci sia irrimediabilmente finito. Per questo mi aspetto che le parole pronunciate ieri in aula dall’assessore Donini si traducano in realtà, ovvero che entro la fine di questo mese i pendolari della Modena-Sassuolo possano tutti viaggiare su treni nuovi”. È quanto dichiara Giulia Gibertoni commentando la risposta che l’assessore regionale ai …

Continua a leggere

Bus con prenotazione a pagamento in Val Montone, Bertani (M5S): “Inaccettabile. Regione intervenga”

“Il nuovo servizio di trasporto pubblico messo in piedi nelle aree montane di Forlì e Cesena è inaccettabile. Al danno di dover prenotare con quasi un giorno di anticipo una semplice corsa di bus si va a sommare l’autentica beffa di doverlo fare addirittura con una chiamata ad un numero a pagamento, arrivando così a spendere anche 3 euro. La …

Continua a leggere

Prit 2025, Gibertoni (M5S): “Regione ha detto di no a ripristino linea ferroviaria Mirandola-Modena e ammodernamento statale 12. Ma Cispadana non è la soluzione”

“La Cispadana non è la soluzione per risolvere il problema della viabilità della nostra regione. È un’opera che accontenterà pochi e scontenterà quei tantissimi che, soprattutto nell’Area Nord di Modena, negli anni hanno visto peggiorare i collegamenti del proprio territorio, sia dal punto di vista ferroviario che viario. Per questo trovo incredibile come ieri la Regione, in occasione dell’approvazione del …

Continua a leggere

Prit 2025, Bertani (M5S): “È il piano del cemento e dell’asfalto. Solo un elenco di buone intenzioni smentito dai fatti”

“Il Prit approvato oggi dall’Assemblea Legislativa è un lungo elenco di buone intenzioni smentito però puntualmente dai fatti. E lo dimostra il fatto che mentre in aula oggi si discuteva del Piano dei trasporti regionale dei prossimi anni, Bonaccini presentava in pompa magna l’autostrada Cispadana tutta traffico, smog e asfalto”. È questo il commento di Andrea Bertani, capogruppo regionale del …

Continua a leggere

Cispadana, Gibertoni (M5S): “Opera tutt’altro che realizzabile. Non c’è nemmeno un cronoprogramma preciso”

“La Cispadana al momento è tutto tranne che un’opera realizzabile. Nonostante i proclami della Regione, di Bonaccini e dell’assessore Donini, non c’è ancora un cronoprogramma preciso ma solo i soliti annunci a cui la Giunta in questi anni ci ha abituati. Almeno abbiamo capito finalmente che il costo dell’opera per le casse pubbliche non sforerà i 279 milioni di euro, …

Continua a leggere