Tag Archives: Partito Democratico

Tper, Piccinini (M5S): “Follia pura far pagare 2 euro a chi acquista il biglietto sul bus. Aumenti ingiustificati”

“Mentre i soci di TPER si divideranno la bellezza di 4,1 milioni di euro, i cittadini saranno costretti a pagare un biglietto urbano fino a 2 euro. Un aumento assolutamente ingiustificato soprattutto se si tiene conto degli sprechi che l’azienda di trasporto continua a voler tenere in vita, come testimonia il caso del FICObus”. È questo il commento di Silvia …

Continua a leggere

Inchiesta “Angeli e Demoni”, ecco gli audio dell’audizione del 2015 in Regione: “Se ci si mette in ascolto i bambini parlano”

“Se ci si mette in ascolto i bimbi parlano. Loro hanno altri modi per raccontare quello che provano. Ascoltare il trauma non è così immediato. Occorre una specializzazione”. “Finalmente delle situazioni che prima erano sommerse adesso hanno avuto il coraggio di emergere. E se sono emerse è perché sapevano che all’interno di quel determinato territorio si poteva contare su competenze …

Continua a leggere

Inchiesta Bibbiano, Gibertoni (M5S): “Azzerare gli organi regionali di garanzia sui minori”

Azzerare gli organi di garanzia sui minori, rinominarli affinché sia assicurata una loro effettiva indipendenza. È quanto chiede con un’interrogazione Giulia Gibertoni all’indomani dell’inchiesta sui minori sottratti alle famiglie e che ha portato all’arresto, tra gli altri, del sindaco dem di Bibbiano. “Quello che veniva spacciato per un modello istituzionale da emulare sul tema della tutela dei minori abusati, secondo …

Continua a leggere

Inchiesta minori sottratti alle famiglie, Sensoli (M5S): “Quadro grave e inquietante. Rete dei controlli non ha funzionato”

“Il quadro delineato dalle indagini che hanno portato agli arresti domiciliare il sindaco di Bibbiano è davvero inquietante. Una situazione che, purtroppo, sembra ricalcare in parte ciò che accadde a Modena anni fa e che recentemente è stato portato a galla da un’inchiesta giornalistica. A questo punto crediamo che la Regione non possa far finta di non vedere. Evidentemente c’è …

Continua a leggere

Il potere della ‘ndrangheta non è finito con il processo Aemilia. Bertani (M5S): “Fratelli d’Italia prenda le distanze da Caruso”

“Se qualcuno pensava che dopo il processo Aemilia fosse tornato tutto a posto, l’operazione di questa mattina della Dda di Bologna e l’arresto del presidente del Consiglio comunale di Piacenza sono la dimostrazione che sradicare chi ha messo solide radici nel tessuto economico e politico della nostra regione non è operazione immediata, né semplice. Servono gli sforzi e l’attenzione di …

Continua a leggere

Pride Bologna, Piccinini (M5S): “Legge su omotransfobia giace nel dimenticatoio. PD spieghi l’incredibile ritardo”

“Alla vigilia del Pride di Bologna la domanda più logica da farsi sarebbe quella di capire che fine abbia fatto la legge regionale contro l’omotransfobia. Con la legislatura ormai agli sgoccioli, non vorremmo che si tentasse di far cadere nel dimenticatoio un provvedimento che doveva già essere approvato da tempo. Per questo invitiamo, chi domani dovesse avvistare un consigliere regionale …

Continua a leggere

Europee, Bertani (M5S): “Dopo la Gualmini tocca alla Kyenge. Mail elettorale ai dipendenti della Regione”

“Quello di avere poco rispetto per la privacy altrui durante le campagne elettorali deve essere un vizio molto diffuso all’interno del PD. Dopo l’uso spregiudicato delle mail universitarie da parte della vicepresidente Gualmini oggi è toccato all’europarlamentare uscente Cécile Kyenge inviare un messaggio elettorale a decine di account della Regione Emilia-Romagna, in particolare dipendenti e collaboratori di Viale Aldo Moro. …

Continua a leggere

Europee, mail elettorale della Gualmini agli indirizzi dell’Unibo. Bertani-Piccinini (M5S): “PD alla frutta”

“In queste ore centinaia di messaggi elettorali della vicepresidente Gualmini stanno arrivando nelle caselle mail del personale universitario dell’ateneo bolognese e dei campus della Romagna. Il che fa supporre che la candidata del Pd alle prossime elezioni europee abbia utilizzato una mailing list istituzionale per la sua propaganda elettorale. Un escamotage di bassa leva sul quale siamo curiosi di sapere …

Continua a leggere