Tag Archives: sanità

Inchiesta Bibbiano, Gibertoni (M5S): “Azzerare gli organi regionali di garanzia sui minori”

Azzerare gli organi di garanzia sui minori, rinominarli affinché sia assicurata una loro effettiva indipendenza. È quanto chiede con un’interrogazione Giulia Gibertoni all’indomani dell’inchiesta sui minori sottratti alle famiglie e che ha portato all’arresto, tra gli altri, del sindaco dem di Bibbiano. “Quello che veniva spacciato per un modello istituzionale da emulare sul tema della tutela dei minori abusati, secondo …

Continua a leggere

Inchiesta minori sottratti alle famiglie, Sensoli (M5S): “Quadro grave e inquietante. Rete dei controlli non ha funzionato”

“Il quadro delineato dalle indagini che hanno portato agli arresti domiciliare il sindaco di Bibbiano è davvero inquietante. Una situazione che, purtroppo, sembra ricalcare in parte ciò che accadde a Modena anni fa e che recentemente è stato portato a galla da un’inchiesta giornalistica. A questo punto crediamo che la Regione non possa far finta di non vedere. Evidentemente c’è …

Continua a leggere

Infezioni ospedaliere, Gibertoni (M5S): “Modena ha speso 750 mila euro per i risarcimenti ma i dati sui casi sono generici, incompleti e datati”

“Dal 2014 ad oggi le infezioni correlate all’assistenza negli ospedali dell’Emilia-Romagna ci sono costate quasi 4 milioni di euro in risarcimenti riconosciuti ai pazienti. Solo a Modena ci sono costate quasi 750 mila euro. Inoltre, spediamo dai 31 milioni ai 56 milioni per curare questi casi, risorse che potremmo destinare ad altre cure se si azzerassero queste infezioni. Nonostante ciò la Regione …

Continua a leggere

Chiusura piscina di Soliera, Gibertoni (M5S): “In un anno non è cambiato nulla. Bisogna riformare il sistema dei controlli”

“La chiusura della piscina Miami di Soliera dimostra come la Regione continui a non voler aggiornare la regolamentazione sui controlli in questo settore. Non si può sempre e solo demandare alle forze dell’ordine l’onere di verificare o mano il rispetto degli standard qualitativi e la salvaguardia della salute pubblica. Come avevo chiesto già un anno fa, bisogna introdurre un piano …

Continua a leggere

Bimbi sottratti alle famiglie, Sensoli (M5S): “Regione vigili su correttezza procedure. Necessario potenziare i servizi sociali per evitare conflitti di interesse”

Potenziare i servizi sociali con personale stabile e ben formato, evitando il più possibile esternalizzazioni che possano stimolare e generare intorno al fenomeno degli affidi interessi economici che sovrastino il benessere dei bambini: è quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, in un’interpellanza presentata alla giunta regionale e che prende spunto dall’inchiesta giornalistica “Veleno” che si è …

Continua a leggere

Infezioni ospedaliere, Gibertoni (M5S): “Regione ha speso quasi 4 milioni di euro in 5 anni per i risarcimenti ma i dati sui casi sono generici, incompleti e datati”

“Dal 2014 ad oggi le infezioni correlate all’assistenza negli ospedali dell’Emilia-Romagna ci sono costate quasi 4 milioni di euro in risarcimenti riconosciuti ai pazienti. Inoltre, spediamo dai 31 milioni ai 56 milioni per curare questi casi, risorse che potremmo destinare ad altre cure se si azzerassero queste infezioni. Nonostante ciò la Regione sembra non affrontare con cognizione di causa il problema visto …

Continua a leggere

Novafeltria, Sensoli (M5S): “Limitare i disagi per i pazienti dell’ospedale. Regione solleciti AUSL”

L'ospedale di Novafeltria

Limitare i disagi per i pazienti, spesso persone anziane, dell’ospedale di Novafeltria costretti a spostarsi in altre strutture per visite ed esami preparatori ad interventi chirurgici. È quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di un’interrogazione presentata alla Giunta riguardo proprio la situazione del nosocomio della Valmarecchia. “Nonostante la Regione, ormai quasi cinque anni fa e …

Continua a leggere

Disabili, ecco il progetto per una “vita indipendente”. Sensoli (M5S): “Uscire dalla logica del solo assistenzialismo sanitario”

Trasformare le persone con disabilità da destinatarie passive di politiche assistenzialiste a soggetti attivi e consapevoli, in modo da poter affermare il loro legittimo diritto di ambire ad una “vita indipendente”. È questo l’obiettivo del progetto di legge presentato da Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, e che ha come obiettivo quello di creare delle nuove modalità di …

Continua a leggere