Tag Archives: sanità

Punti nascita: al fianco delle mamme del territorio. Il Ministero della Salute conferma la competenza regionale

“Una battaglia di civiltà, saremo sempre al fianco delle mamme della montagna, per questo noi portavoce del Movimento 5 Stelle abbiamo fortemente voluto essere presenti all’incontro di questa mattina con i vari comitati punti nascite dalle “Cicogne” al Comitato di Pavullo in rappresentanza anche del comitato Dinamo e quello di Borgotaro” dichiarano in una nota stampa congiunta la Vicepresidente della …

Continua a leggere

Sanità Romagna, Bertani (M5S): “Serve indagine amministrativa su gara per fornitura ambulanze all’Ausl”

Un’indagine amministrativa interna riguardo alla gara da oltre 6 milioni di euro per la fornitura di ambulanze e automediche per l’Ausl Romagna. È quanto chiede con un’interrogazione Andrea Bertani, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, dopo che un’inchiesta giornalistica condotta dal TG3 dell’Emilia-Romagna ha rivelato come alcune autombulanze oggetto della fornitura non avessero superato i collaudi di idoneità. “Si tratta …

Continua a leggere

Punti nascita, Sensoli (M5S): “Martedì assieme ai comitati al ministero per trovare soluzione condivisa”

“L’attenzione del MoVimento 5 Stelle verso il tema della riapertura dei punti nascita è stata sempre molto alta e l’incontro di martedì prossimo al Ministero ne è la dimostrazione. In quella sede cercheremo di capire quello che è stato fatto fino a questo momento e cosa, nel concreto, si possa fare in futuro. L’obiettivo, ovviamente, è quello di ridare ai …

Continua a leggere

Inchiesta ‘Mondo sepolto’, Piccinini (M5S): “Comune di Bologna ha ignorato la legge regionale. Serve separazione netta tra gestione cimiteri e servizi funebri”

“Alla luce di quanto sta emergendo dall’inchiesta ‘Mondo sepolto’ non si comprende come mai la Regione non sia mai intervenuta rispetto alla macroscopica incongruenza che riguarda il Comune di Bologna che ha selezionato come socio privato per la società comunale di gestione dei servizi cimiteriali, proprio un consorzio di imprese di onoranze funebri, andando così contro il principio sancito dalla …

Continua a leggere

Punti nascita, Sensoli (M5S): “Bene apertura del ministro Grillo. Modifica dell’accordo del 2010 è la strada giusta”

“La disponibilità del ministro Grillo ad avviare un dialogo con le Regioni per arrivare a una rimodulazione dell’accordo del 2010 va nella direzione giusta per affrontare con efficacia il tema della chiusura dei punti nascita, soprattutto nelle zone di montagna” A dirlo è Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, commentando le notizie arrivate dal Ministero della Salute sull’avvio …

Continua a leggere

Sanità Parma, protesta Asp ‘Ad Personam’. Gibertoni (M5S): “Verifiche su condizioni dei lavoratori”

Avviare delle verifiche sulle condizioni dei lavoratori dell’Asp “Ad personam” e aprire con loro un immediato tavolo di confronto. È quanto chiedono Giulia Gibertoni e il Gruppo MoVimento 5 Stelle di Parma e Provincia riguardo al caso del volantino diffuso dai dipendenti dell’azienda per i servizi alla persona e al centro di un’interrogazione presentata in Regione dalla stessa Gibertoni. All’interno …

Continua a leggere

Inchiesta agenzie funebri, Piccinini (M5S): “Coinvolti anche i comuni della Provincia? Venturi venga in commissione dopo confronto con Ausl”

“Visto che l’inchiesta sulle onoranze funebri negli ospedali rischia di allargarsi a macchia d’olio, chiediamo che l’assessore Venturi venga in Commissione subito dopo il confronto con i vertici delle aziende sanitarie. Come abbiamo sottolineato subito dopo la notizia dell’inchiesta, il tema dei mancati controlli e dell’aggiramento delle norme regionali è centrale in tutta questa vicenda, anche al di là delle …

Continua a leggere

Emergenza sanità, Gibertoni (M5S): “Regione avvii indagine su carichi di lavoro degli operatori sanitari”

Avviare un’indagine in tutte le strutture sanitarie della regione sulle ripercussioni per il personale causate dall’eccessivo carico lavorativo, dallo stress di lavoro correlato, il rischio d’infortuni e la mancanza di allocazione adeguata del personale con limitazioni. È quanto propone Giulia Gibertoni all’interno di una interpellanza presentata alla giunta regionale. “Le difficoltà che si stanno verificando in questi giorni soprattutto all’interno …

Continua a leggere