Tag Archives: SETA

SETA, Piccinini (M5S): “Stop al doppio regime contrattuale per i lavoratori di Modena, Reggio e Piacenza”

Stop al doppio regime contrattuale, e alle conseguenti disparità di trattamento, per i lavoratori SETA di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. A chiederlo è Silvia Piccinini, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, che ha presentato una risoluzione e un’interrogazione sul caso, dopo il protrarsi delle proteste dei dipendenti della società che gestisce il servizio di trasporto pubblico sul territorio dei …

Continua a leggere

Studenti lasciati a piedi dai bus, Bertani (M5S): “Assurdo che non ci sia programmazione delle aziende di trasporto. Regione deve vigilare”

“I servizi di trasporto pubblico locale in funzione della frequenza scolastica sono, senza dubbio, fra quelli più facilmente programmabili da parte delle aziende di trasporto. Ecco perché non ci capisce perché i casi di studenti lasciati a piedi perché non sono riusciti a trovare un posto in autobus stracolmi si siano verificati praticamente dappertutto”. È quanto sostiene Andrea Bertani, capogruppo regionale …

Continua a leggere

SETA, Gibertoni (M5S): “Regione continua ad ignorare le criticità sulla sicurezza dei mezzi e i diritti dei lavoratori”

“Su SETA c’è il rammarico di dover constatare che la Regione non ha nessuna intenzione di interrompere quel circolo vizioso che ormai da anni produce effetti negativi sui servizi offerti agli utenti del bacino di Modena, al netto del cambio di governance. Rispetto dei diritti dei lavoratori, lo stato e le condizioni igieniche dei mezzi di servizio continuano a non …

Continua a leggere

Pievepelago, studenti lasciati a piedi dal bus. Gibertoni (M5S): “Inaccettabile. SETA non ha fatto nulla per prevenire i disagi”

“Quanto successo ieri a Pavullo è inaccettabile. Come inaccettabile è la risposta di SETA che in pratica ha ammesso di essere a conoscenza da anni del problema del sovraffollamento di alcune corse nei primi giorni dell’anno scolastico e che nonostante ciò non ha fatto niente per cercare di prevenire i disagi che si sono puntualmente verificati”. Giulia Gibertoni presenterà un’interrogazione …

Continua a leggere

Bus Modena, Gibertoni (M5S): “Ancora degrado all’interno del deposito SETA. Intervenga l’Ausl”

“A più di tre anni dalla mia prima denuncia, le condizioni di degrado all’interno del deposito bus di Seta a Modena non sembrano essere migliorate. Ecco perché sarebbe opportuno che l’AUSL facesse un immediato sopralluogo per verificare la salubrità delle condizioni igienico-sanitarie della struttura. Vedere ancora immagini di guano di piccione, sporcizia, mezzi e parti di essi abbandonati non è …

Continua a leggere

Modena. Undicenne multato da Seta, Gibertoni (M5S): “No a videoregistrazioni su minori. Regione intervenga”

“Invitare le aziende del trasporto pubblico locale a evitare di acquisire videoregistrazioni di soggetti minori”. È Giulia Gibertoni intervenendo sulla vicenda dell’undicenne multato su un mezzo modenese di Seta perché in possesso di un biglietto del valore di 1,3 euro e non 1,5 euro come previsto, a chiedere, con un’interrogazione, l’intervento della Regione. La consigliera, pur rilevando che Seta avrebbe accolto …

Continua a leggere

Caos SETA, Gibertoni (M5S): “Tempo delle scuse è finito. Bisogna ripensare la governance dell’azienda”

Azzerare i vertici di SETA: è questa la richiesta di Giulia Gibertoni contenuta in una interrogazione indirizzata alla Regione riguardo all’azienda di trasporto pubblico locale al centro ormai da tempo di roventi polemiche, soprattutto per quel che riguarda la gestione dei servizi di trasporto a Modena. “Dopo l’inquietante episodio delle porte di un bus legate con il fil di ferro …

Continua a leggere

Seta, minori multati e ‘fotografati’ sui bus. Gibertoni (M5S): “Procedura che va contro la legge. Regione intervenga”

No all’utilizzo delle immagini riprese dai controllori dei bus che riguardano minori. A chiederlo è Giulia Gibertoni che ha presentato un’interrogazione in Regione dopo il caso delle ragazzine “fotografate” sui bus SETA a Modena per poter comminare loro una multa. “Si tratta di una procedura, oltre che altamente discutibile, completamente irrispettosa della tutela dei minori e della loro privacy – …

Continua a leggere