Tag Archives: acqua

Allarme Pfas nel Po, Bertani (M5S): “Regione avvii al più presto un monitoraggio straordinario per confermare o smentire la segnalazione del Veneto”

“Visto che in Emilia-Romagna le acque del Po vengono utilizzate spesso per l’irrigazione dei campi attraverso il Canale Emiliano-Romagnolo, oltre ad essere possibile un utilizzo per consumo umano a seguito di potabilizzazione, crediamo che sia necessario e urgente che la Regione faccia chiarezza sulla presenza di Pfas nel Po, attuando al più presto un monitoraggio straordinario, valutando anche un’indagine epidemiologica …

Continua a leggere

Romagna Acque diserta l’audizione in Regione, Bertani (M5S): “Su nuova società non c’è trasparenza”

“Il fatto che Romagna Acque non si sia presentata oggi in Regione per l’audizione sulla nascita di Acqua Ingegneria è particolarmente grave perché conferma tutti i nostri dubbi sulla poca trasparenza che sta caratterizzando questa operazione”. È quanto dichiara Andrea Bertani, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, dopo lo svolgimento dell’audizione della Commissione Bilancio dove era in programma l’audizione dei …

Continua a leggere

Acqua, Bertani (M5S): “Bonaccini si rassegni. Ritorno al pubblico è la strada per garantire più investimenti”

“Bonaccini si metta l’animo in pace. La legge sull’acqua pubblica si farà e riuscirà nell’obiettivo di riportare un bene prezioso come l’acqua fuori dalle logiche di mercato e finalmente a servizio di tutti i cittadini”. È il commento di Andrea Bertani, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, riguardo le dichiarazioni del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, a conclusione del …

Continua a leggere

Romagna acque, Bertani (M5S): “Poca trasparenza sulla nuova società in house. Regione faccia chiarezza”

Un’operazione opaca, che non garantisce la dovuta trasparenza, ma che soprattutto potrebbe essere funzionale ad aggirare la nuova legge sulla ripubblicizzazione dell’acqua fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle e che a fine marzo approderà alla Camera per la sua approvazione. Andrea Bertani, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, ha presentato un’interrogazione in Regione sulla nascita di Acqua Ingegneria, la nuova …

Continua a leggere

Acqua pubblica, Bertani (M5S): “Legge del 2011 ha fallito. Potere di decidere deve tornare ai cittadini”

“L’obiettivo del progetto di legge che stiamo per depositare, in accordo con altri consiglieri regionali dell’Assemblea Legislativa, è quello di effettuare un riordino del governo del sistema idrico della nostra regione. La legge introdotta nel 2011, e che ha di fatto centralizzato ogni decisione attraverso la nascita di Atersir, è stata un fallimento. Per questo è necessario riportare il potere …

Continua a leggere

Cloro nell’acqua potabile, Gibertoni (M5S): “Bene apertura della Regione su introduzione dei metodi innovativi. Evitato colpo di spugna sui parametri di sicurezza”

Più controlli sulla qualità dell’acqua e recepimento dei limiti individuati dall’Europa sulla presenza di cloriti e clorati attraverso l’utilizzo di tecniche innovative come l’ozonizzazione. È quanto ha assicurato la Regione rispondendo questa mattina in Assemblea Legislativa a una interpellanza presentata da Giulia Gibertoni che chiedeva di conoscere quale fosse l’orientamento dell’Emilia-Romagna riguardo alla proposta di direttiva del Parlamento europeo sulla qualità …

Continua a leggere

Acqua grigiastra dai rubinetti delle case in provincia di Parma, Gibertoni (M5S): “Impedirne l’uso finché non ci sono analisi”

Il caso dell’acqua di colore opaco grigiastro che nei giorni scorsi ha colpito diversi comuni della provincia di Parma (Sorbolo, Sissa Trecasali, Torrile e Mezzani) e in seguito al quale i sindaci hanno emesso ordinanze con le quali si invitava gli i cittadini a non utilizzare l’acqua per fini alimentari, è al centro di un’interrogazione di Giulia Gibertoni.  Secondo la società …

Continua a leggere

Elezioni Consorzi bonifica, Bertani (M5S): “Assenza voto elettronico e regole su formazione delle liste ostacolano la partecipazione dei cittadini”

“Se non si assicura la massima partecipazione dei cittadini alla governance dei consorzi di bonifica, la loro gestione sarà sempre a vantaggio delle grandi associazioni agricole. Con il risultato che temi come quello del dissesto idrogeologico e della sicurezza idraulica rischiano di essere ulteriormente sottovalutati. Ecco perché c’è la necessità di inserire dei correttivi nel sistema di elezione dei rappresentanti …

Continua a leggere