Tag Archives: bambini

Nidi e centri estivi per l’infanzia, Piccinini (M5S): “Regione ha perso troppo tempo. Basta con lo scaricabarile, riaprire al più presto i servizi con educatori formati”

“Sulla riapertura dei servizi educativi per la fascia 0-3 crediamo che si sia perso già troppo tempo con un rimpallo di responsabilità tra Regione e Governo che rischia di avere come unico risultato quello di esporre a rischi maggiori proprio le fasce più fragili e vulnerabili durante la fase della pandemia da Coronavirus, ovvero quei nonni che dovranno farsi carico dei propri nipoti. Ecco …

Continua a leggere

Riapertura centri estivi per fascia 0-3, Piccinini (M5S): “Regione in grave ritardo. Servono risposte certe a genitori ed educatori”

“L’indecisione da parte della Regione sul tema della ripartenza dei servizi educativi per la fascia 0-3 sta producendo danni enormi. Per questo crediamo sia arrivato il momento di scoprire tutte le carte e dire chiaramente quali sono i piani dell’Emilia-Romagna per la loro riapertura. È davvero incredibile che, arrivati ormai alla fine di maggio, genitori ed educatori siano ancora letteralmente all’oscuro di quello che …

Continua a leggere

Centri estivi, Piccinini (M5S): “Regione si è dimenticata delle attività per la fascia 0-3. Genitori abbandonati”

“La Regione si è completamente dimenticata di occuparsi della ripartenza delle attività per la fascia 0-3 abbandonando, nei fatti, tutti quei genitori che speravano in una riapertura anche dei centri estivi per i più piccoli. Visto che Bonaccini non perde occasione per sbandierare ai quattro venti il ruolo da prima della classe svolto dall’Emilia-Romagna dopo la fine del lockdown, adesso spieghi perché …

Continua a leggere

Minori, l’inchiesta disposta dal ministro Bonafede è un grande segnale di attenzione. Sul sistema degli affidi vogliamo andare fino in fondo

“L’inchiesta amministrativa disposta dal ministro Bonafede è la dimostrazione della grande attenzione che il MoVimento 5 Stelle sta riservando al tema della tutela dei minori in seguito all’inchiesta ‘Angeli e Demoni’, in Emilia-Romagna e non solo. In un momento in cui le altre forze politiche parlano sempre più a sproposito di un argomento così delicato noi rispondiamo con fatti concreti”. …

Continua a leggere

Sistema affidi, Sensoli (M5S): “Testimonianza mamma della Val d’Enza dimostra che ci sono ancora malfunzionamenti e anomalie”

“L’esperienza della mamma della Val d’Enza a cui erano stati sottratti i figli in base a una relazione dei servizi sociali, e che oggi abbiamo potuto ascoltare in Commissione, ha confermato che il sistema che dovrebbe tutelare e occuparsi di situazioni delicate invece presenti ancora molti malfunzionamenti e anomalie”. È quanto dichiara Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle …

Continua a leggere

Tutela dei minori, Sensoli (M5S): “Grave che Garante per l’Infanzia e Regione non comunichino tra loro. Subito un progetto di legge per migliorare il sistema delle informazioni”

Introdurre l’obbligo da parte della Regione di prendere in esame e rispondere alle segnalazioni del Garante per l’Infanzia. È quanto propone la consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle Raffaella Sensoli che, prendendo spunto da quanto emerso durante una delle ultime sedute della Commissione speciale d’inchiesta sulla tutela dei minori in Emilia-Romagna, ha presentato un progetto di legge che chiede di …

Continua a leggere

Affidi, Bertani (M5S): “Basta perdite di tempo. Bonaccini venga subito a parlare nella Commissione regionale”

“Sul sistema affidi della nostra regione, come chiediamo da tempo, crediamo sia necessario assicurare massima trasparenza e velocità nel dare le giuste e dovute informazioni. Per questo  se la richiesta dell’ormai ex ministra Locatelli risulta fuori tempo, Bonaccini, invece che fare battute sulla sua disponibilità a relazionare al governo uscente o ad uno ipotetico, venga al più presto in audizione …

Continua a leggere

Inchiesta “Angeli e Demoni”, ecco gli audio dell’audizione del 2015 in Regione: “Se ci si mette in ascolto i bambini parlano”

“Se ci si mette in ascolto i bimbi parlano. Loro hanno altri modi per raccontare quello che provano. Ascoltare il trauma non è così immediato. Occorre una specializzazione”. “Finalmente delle situazioni che prima erano sommerse adesso hanno avuto il coraggio di emergere. E se sono emerse è perché sapevano che all’interno di quel determinato territorio si poteva contare su competenze …

Continua a leggere