Comunicati Stampa

Castel San Pietro, Piccinini (M5S): “Il sindaco Tinti faccia chiarezza sull’utilizzo dell’auto comunale”

“Il sindaco Tinti dovrebbe garantire la massima trasparenza sul caso dell’auto del Comune da lui utilizzata quotidianamente. Servono delle spiegazioni certamente più dettagliate rispetto a quelle sommarie fornite alla stampa dove si citano atti che i consiglieri comunali di Castel San Pietro Terme addirittura non conoscono. Per questo, anche in vista delle elezioni di domenica, ci aspettiamo che Tinti voglia …

Continua a leggere

Servizi educativi e sanitari, Sensoli (M5S): “Un salario minimo anche per i dipendenti delle cooperative”

“L’impegno che il Governo sta portando avanti nell’individuazione di un salario minimo dovrebbe spingere anche le imprese del mondo cooperativo ad equiparare gli stipendi di chi è impegnato nei servizi sanitari e scolastici a quelli previsti dal pubblico”. È quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di una risoluzione presentata alla giunta. “Oggi le procedure regionali …

Continua a leggere

Omotransfobia, Piccinini (M5S): “Legge regionale è necessaria. PD la smetta di fare melina e porti subito il testo in aula”

“Sulla legge sull’omotransfobia non si perda ulteriore tempo. La melina che il PD sta facendo pur di non affrontare il tema in questa legislatura è davvero indecente. Per questo invitiamo la consigliera Mori, relatrice del progetto di legge, a portare subito in Assemblea Legislativa il provvedimento senza più nessun passaggio in Commissione visto che il regolamento regionale, passati sei mesi …

Continua a leggere

Cispadana, Bertani (M5S): “Nuovo accordo A22 esclude finanziamento dai pedaggi. Adesso Bonaccini metta in soffitta il progetto”

“La Regione metta in soffitta il progetto della Cispadana e investa, come invece sta facendo il Ministero dei trasporti, sulla riqualificazione e valorizzazione del patrimonio esistente. Ciò che il ministro Toninelli ha fatto oggi con l’A22 è la dimostrazione reale e concreta che una svolta a tutela del pubblico e dell’ambiente nella gestione delle infrastrutture è possibile”. È questo il …

Continua a leggere

San Potito e Cotignola, Bertani (M5S): “Procedure di VIA anche su prove di sovrappressione. Regione non può restare in silenzio”

Alla luce delle di quanto dichiarato dal presidente della Commissione Ichese, crediamo che la Regione debba richiedere con forza di sottoporre a procedura di VIA anche le prove di sovrappressione a San Potito per ampliare la capacità di stoccaggio”. A chiederlo è Andrea Bertani, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di un’interpellanza presentata alla giunta regionale all’indomani delle dichiarazioni del presidente della Commissione …

Continua a leggere

Europee, Bertani (M5S): “Dopo la Gualmini tocca alla Kyenge. Mail elettorale ai dipendenti della Regione”

“Quello di avere poco rispetto per la privacy altrui durante le campagne elettorali deve essere un vizio molto diffuso all’interno del PD. Dopo l’uso spregiudicato delle mail universitarie da parte della vicepresidente Gualmini oggi è toccato all’europarlamentare uscente Cécile Kyenge inviare un messaggio elettorale a decine di account della Regione Emilia-Romagna, in particolare dipendenti e collaboratori di Viale Aldo Moro. …

Continua a leggere

Caccia alla volpe, Piccinini (M5S): “La Regione fermi quella in tana. No al nuovo piano di controllo”

No al nuovo Piano regionale di controllo della volpe che la Regione ha approvato recentemente e che prevede, tra i metodi utilizzati, anche quella particolarmente crudele della caccia in tana: è quanto sostiene Silvia Piccinini, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle. “Dopo il disastroso Piano Faunistico Venatorio Regionale approvato a novembre del 2018 e contro cui abbiamo votato convintamente contro, …

Continua a leggere

Inchiesta Report su Commissione Ichese, Bertani (M5S): “Silenzi della Gazzolo sono imbarazzanti. Convocheremo Styles in Regione”

“L’inchiesta di Report solleva più di un interrogativo sulle modalità con cui la Regione gestì il lavoro della Commissione Ichese e che riguardano soprattutto la presunta volontà di stravolgere la relazione finale della Commissione che fu duramente contestata dal presidente Styles. Dubbi davanti ai quali non possono certamente bastare i ‘non so’ e i ‘non ricordo’ dell’assessore Gazzolo davanti alle …

Continua a leggere