Tag Archives: reggio emilia

Inchiesta “Angeli e Demoni”, ecco gli audio dell’audizione del 2015 in Regione: “Se ci si mette in ascolto i bambini parlano”

“Se ci si mette in ascolto i bimbi parlano. Loro hanno altri modi per raccontare quello che provano. Ascoltare il trauma non è così immediato. Occorre una specializzazione”. “Finalmente delle situazioni che prima erano sommerse adesso hanno avuto il coraggio di emergere. E se sono emerse è perché sapevano che all’interno di quel determinato territorio si poteva contare su competenze …

Continua a leggere

Minori in affido, Sensoli (M5S): “Coinvolgimento privati? Un fallimento. Regione fermi l’esternalizzazione dei servizi socio-sanitari”

Stop alle esternalizzazioni dei servizi socio-sanitari, inclusi quelli che riguardano gli affidi dei minori. È quanto chiede in una interrogazione Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’indomani dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ che ha acceso i riflettori sui servizi sociali della Val D’Enza, accusati di aver redatto false relazioni per allontanare bambini dalle famiglie e collocarli in affido retribuito …

Continua a leggere

Reggio Emilia, gara al ribasso per lo scuolabus. Gibertoni (M5S): “Rivedere bando. Serve tutela per le imprese del territorio e rispetto della qualità dei servizi”

La Regione chieda ai Comuni di Baiso, Casalgrande, Castellarano, Rubiera, Scandiano e Viano di rivedere il bando per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico che ha visto la partecipazione di un solo soggetto a causa della base d’asta troppo bassa che ha, di fatto, escluso tutte le imprese del territorio. A chiederlo è Giulia Gibertoni che ha presentato un’interrogazione alla …

Continua a leggere

Trivelle Bugia-Fantozza, Piccinini (M5S): “Anche l’ufficio legislativo della Regione smentisce l’assessore Costi. Serve la revoca delle intese”

“Anche l’ufficio legislativo della Regione conferma quanto sosteniamo e chiediamo da tempo: le intese sottoscritte dalla giunta nel 2016 sono ancora vigenti. Per bloccare le concessioni Bugia e Fantozza è quindi necessaria la loro revoca. L’assessore Costi la smetta di giocare allo scaricabarile e passi dalle parole ai fatti. Senza un atto formale, che le revochi, le intese sulle concessioni …

Continua a leggere

Reggio-Guastalla, Piccinini (M5S): “Stazione di Bagnolo in Piano immersa nel degrado. Regione deve intervenire”

“La situazione della stazione ferroviaria di Bagnolo in Piano è semplicemente vergognosa. A più di nove mesi dall’incendio che ne ha danneggiato il tetto, non solo niente è stato fatto per il suo ripristino ma anche gli altri servizi della stazione sembrano essere completamente abbandonati, tra rifiuti, sporcizia e degrado”. Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, ha sollevato …

Continua a leggere

Cattivi odori nei distretti ceramici, Gibertoni (M5S): “Serve monitoraggio accurato di tutte le sostanze chimiche dannose”

“La Regione sopperisca alla mancanza di una specifica regolamentazione di prevenzione ed abbattimento dei disturbi legati agli odori. Manca una specifica norma nazionale e sussistono in molti casi difficoltà tecniche di individuazione delle sostanze che originano la percezione di odori sgradevoli. Non solo: i cattivi odori, ad esempio quelli dovuti alle nuove tecniche di stampa di lastre ceramiche, a volte …

Continua a leggere

Esondazione Enza, Sassi e Spadoni (M5S): “Regione colabrodo. Bonaccini dichiari lo stato di emergenza”

“Mentre Bonaccini si affanna a firmare patti mediatici a Roma e a Bologna, l’Emilia-Romagna è ormai diventata un colabrodo nella totale indifferenza di questa Giunta. E a farne le spese, come sempre, sono sempre e solo i cittadini”. È questo il commento di Gianluca Sassi, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, in merito all’emergenza idraulica che sta interessando in queste …

Continua a leggere

Maltempo Reggio Emilia, Sassi (M5S): “Felina al buio da domenica. Situazione vergognosa”

“Dopo il blackout telefonico delle scorse settimane, Felina da ieri si trova completamente al buio. Una situazione vergognosa e che conferma quanto abbiamo sostenuto durante la scandalosa audizione di Enel, Iren e Terna sui disagi provocati dal maltempo in Appennino, ovvero che la manutenzione promessa nel 2015 è stata carente e in molti casi del tutto assente”. È questo il …

Continua a leggere