Tag Archives: dissesto idrogeologico

Dissesto idrogeologico, Piccinini (M5S): “Interventi grazie ai fondi del Governo. Bonaccini garantisca la conclusione dei lavori”

“A più di un mese e mezzo dall’alluvione del Reno, e dopo essersi negato sia in Assemblea che in Commissione, Bonaccini finalmente torna a parlare di dissesto idrogeologico. E lo fa annunciando interventi resisi possibili grazie alla determinazione del MoVimento 5 Stelle e alle risorse stanziate dal Governo del cambiamento attraverso i fondi del programma ProteggItalia. Non c’è che dire: quando c’è …

Continua a leggere

Alluvione Reno, Piccinini (M5S): “Accordo sui prestiti con le banche e risarcimenti per i veicoli commerciali”

Linee di credito per consentire l’anticipazione delle somme per fare fronte ai danni subiti dai cittadini alluvionati. A chiederlo è Silvia Piccinini, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, che ha presentato un’interrogazione alla Giunta. “Visto che la Regione, attraverso le parole dell’assessore Gazzolo in aula, ha confermato l’intenzione di voler contribuire al ristoro dei danni provocati dalla rottura dell’argine a …

Continua a leggere

#ProteggItalia: all’Emilia-Romagna 135 milioni contro il dissesto idrogeologico. Piccinini (M5S): “Nostro impegno è concreto. PD smentito”

Più di 135 milioni di euro contro il dissesto idrogeologico in Emilia-Romagna: è quanto ha stanziato, con una prima tranche, il Governo attraverso il piano “Proteggi Italia” presentato dal premier Giuseppe Conte oggi a Palazzo Chigi assieme ai ministri Sergio Costa e Barbara Lezzi. Si tratta di stanziamenti certi che ammontano in totale a quasi 11 miliardi di euro solo …

Continua a leggere

Alluvione Reno, Piccinini (M5S): “PD vuole far calare il silenzio. Di che cosa hanno paura?”

“Che il PD si senta tirato in ballo dopo la presentazione del nostro esposto alla magistratura sull’alluvione del Reno è davvero surreale. Sempre che il consigliere Calvano non abbia qualcosa da nascondere. Il nostro unico interesse è quello di far emergere la verità e accertare tutte le responsabilità su quanto accaduto lo scorso 2 febbraio a Castel Maggiore. Obiettivo che …

Continua a leggere

Esondazione del Reno, Piccinini (M5S): “Da Regione e PD ricostruzione inverosimile. Costretti a presentare un esposto alla magistratura”

“Oggi in aula il PD ha superato se stesso sostenendo che la causa che ha portato all’alluvione del 2 febbraio scorso a Castel Maggiore è responsabilità del nuovo Governo che avrebbe, secondo loro, tagliato dei fondi per combattere il dissesto idrogeologico. A parte la falsità di questa affermazione è incredibile come la maggioranza che governa questa regione continui a sfuggire da ogni …

Continua a leggere

Alluvione Reno, Piccinini (M5S): “Relazione della Regione non scioglie di dubbi. Nessuna spiegazione su lavori mai finiti entro i termini”

“La tanto attesa relazione richiesta dal presidente Bonaccini non scioglie nessuno degli interrogativi che stanno alla base dell’alluvione dello scorso fine settimana a Castel Maggiore. A tutt’oggi, infatti, resta ancora un mistero il perché i lavori sull’argine si siano interrotti e non siano mai stati terminati entro i termini previsti nonostante la Regione però continuasse tranquillamente a pagarli, come abbiamo scoperto …

Continua a leggere

Gazzolo subito in commissione: la gestione dei fiumi è stata pessima (e AIPO andrebbe commissariata)

Oggi ho presentato una richiesta di informativa urgente per l’assessore regionale all’Ambiente dopo i gravi disagi degli ultimi giorni che hanno riguardato i fiumi emiliano-romagnoli e i gravissimi danni registrati tra Bologna e Modena: credo che l’assessore Gazzolo, prima di ampliare le discariche, abbia il dovere di spiegare, se riesce, quello che purtroppo ancora una volta non ha funzionato nella …

Continua a leggere

Alluvione Reno, Piccinini (M5S): “Due settimane fa la Regione ha pagato 110mila euro per i lavori sull’argine. Bonaccini non sapeva che il cantiere era fermo?”

“La situazione del cantiere dell’argine lungo il Reno a Castel Maggiore era ben conosciuto dalla Regione tanto che appena 15 giorni fa, il 21 gennaio, Viale Aldo Moro ha liquidato con 120mila euro il pagamento del primo stralcio di lavori programmati già nel lontano 2015. Possibile che nessuno, primo tra tutti il presidente Bonaccini che è anche commissario di governo contro …

Continua a leggere