Tag Archives: medici

Facoltà di Medicina, Sensoli (M5S): “Numero chiuso produce effetti nefasti. Regione chieda di rivedere sistema immatricolazioni”

Aumentare il tetto massimo di immatricolazioni per la facoltà di medicina: è quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di una risoluzione per impegnare la Giunta sul fronte del sistema di accesso al corso di studi. “La politica relativa alla formazione dei medici in Italia risulta agli occhi del cittadino qualcosa di assurdo. Delle 67 mila …

Continua a leggere

Medici in pensione, Sensoli (M5S): “Regione in contraddizione. Adesso vuole richiamarli ma fino ad oggi li ha obbligati a lasciare il posto”

“Prima la Regione, applicando rigidamente la direttiva che imponeva ai medici di lasciare i propri incarichi al massimo entro i 70 anni, ha lasciato che molti contratti venissero rescissi anche in modo unilaterale. Adesso si pensa di richiamare quegli stessi medici per far fronte alla carenza di personale: un controsenso che solo Bonaccini e Venturi potevano attuare”. È quanto sostiene …

Continua a leggere

Ravenna, Sensoli (M5S): “Troppa burocrazia a carico di medici e pazienti per la prescrizione dei farmaci”

Una procedura diversa da quella richiesta dalla stessa AUSL per altri territori della Romagna e da altre zone della regione per la prescrizione dei farmaci e che rappresenta un ulteriore balzello burocratico a carico dei medici di Ravenna: è il caso segnalato in una interrogazione presentata alla giunta regionale da Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, e che …

Continua a leggere

Caso Laminam, medici nella scuola di Borgotaro. Gibertoni (M5S): “Genitori avvertiti con un messaggio su WhatsApp. Garanzie vaghe”

Chiarezza sulla presenza di medici all’interno della scuola primaria di Borgotaro annunciata con dei messaggi whatsapp ai genitori dei vertici dell’istituto scolastico. È quanto chiede Giulia Gibertoni all’interno di una interrogazione presentata alla Giunta e che riguarda la procedura messa in atto dall’Istituto comprensivo di Borgotaro per realizzare una serie di approfondimenti dopo i casi di malesseri e disagi denunciati …

Continua a leggere

AUSL Romagna, Sensoli (M5S): “Emergenza occupazionale problema ancora irrisolto”

“L’emergenza occupazione che da tempo ormai riguarda l’organizzazione interna delle strutture sanitarie dell’AUSL Romagna sta toccando un punto di non ritorno. Se non si corre ai ripari al più presto, attuando per davvero un piano straordinario di assunzioni e di stabilizzazioni del personale sanitario, si rischia il collasso proprio alla vigilia della stagione estiva. Ecco perché, per l’ennesima volta, invitiamo …

Continua a leggere

AUSL Romagna, Sensoli (M5S): “Medici a partita IVA anche nei Pronto soccorso”

Contratti di lavoro autonomo camuffati da lavoro subordinato: è questa la pratica ormai sempre più diffusa anche nel sistema sanitario regionale per quel che riguarda l’assunzione di personale medico e finita al centro di una interrogazione presentata dalla consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Raffaella Sensoli, con particolare riferimento alla situazione dell’AUSL unica della Romagna. “Solo nell’ultimo anno sono addirittura …

Continua a leggere

Sanità, Sensoli (M5S): “Avviare subito confronto con sindacato dei medici su criticità del personale”

Avviare al più presto un tavolo di incontro con il sindacato nazionale autonomo dei medici: è questa la richiesta contenuta in una interrogazione presentata da Raffaella Sensoli, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, riguardo alla rete di emergenza-urgenza e al personale impiegato nelle strutture sanitarie della regione alla luce dell’estrema carenza degli organici. “Lo stato di agitazione proclamato dai medici …

Continua a leggere

Vaccini, Gibertoni (M5S): “Ausl Modena e Bologna non rispettano norme per sicurezza sul lavoro dei medici”

“È inaccettabile che in ambito sanitario, quando si parla di sicurezza sul lavoro, per i propri dipendenti non si pretenda il rispetto di quelle stesse regole che vengono poi richieste ai privati. Così come è inaccettabile che per giustificare questa grave mancanza si utilizzi come unica giustificazione l’esigenza di contenere i costi”. Giulia Gibertoni ha presentato una interrogazione sul caso …

Continua a leggere