Tag Archives: sanità

Sanità, Sensoli (M5S): “Tagli ai fondi? Dalla Regione puro allarmismo”

“Su tagli alla sanità non c’è nessun allarme. Come ha ampiamente spiegato la ministra Giulia Grillo si tratta di una clausola inserita nel Patto della Salute che, oltre ad essere politicamente irricevibile, ha anche profili di incostituzionalità. Per questo stupisce, ma nemmeno poi tanto, la propaganda allarmistica che la Regione sta facendo su questo tema, come dimostrano le parole scomposte …

Continua a leggere

Sanità, il M5S propone l’elenco regionale degli operatori socio-sanitari. Sensoli (M5S): “Valorizzare figura professionale anche attraverso formazione ad hoc”

Un elenco regionale degli operatori socio-sanitari, degli enti di formazione accreditati e dei corsi di formazione in ambito regionale: è la proposta contenuta in un progetto di legge presentato da Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle. “Il progetto di legge vuole promuovere, nell’ambito delle competenze regionali in materia di formazione professionale ed in materia di servizi sanitari e …

Continua a leggere

Facoltà di Medicina, Sensoli (M5S): “Numero chiuso produce effetti nefasti. Regione chieda di rivedere sistema immatricolazioni”

Aumentare il tetto massimo di immatricolazioni per la facoltà di medicina: è quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di una risoluzione per impegnare la Giunta sul fronte del sistema di accesso al corso di studi. “La politica relativa alla formazione dei medici in Italia risulta agli occhi del cittadino qualcosa di assurdo. Delle 67 mila …

Continua a leggere

West Nile, Gibertoni (M5S): “Servono azioni più incisive. Evitare l’emergenza dello scorso anno”

“Vista l’emergenza che si è registrata lo scorso anno la Regione deve cercare di mettere in campo tutte le azioni necessarie per contrastare la diffusione delle zanzare e del virus della West Nile. Per questo ogni AUSL dovrebbe dotarsi di un tavolo tecnico in collaborazione con i Comuni adottando una pianificazione a largo raggio in grado di dare risposte più …

Continua a leggere

Sanità, Sensoli (M5S): “Regione utilizzi i fondi sul recupero spesa farmaceutica per abbattere ancora di più liste d’attesa e costo ticket”

Impiegare le risorse derivanti dal recupero della spesa farmaceutica per gli anni 2013-2017 per incrementare le esenzioni dal pagamento dei ticket sanitari e l’abbattimento delle liste di attesa: è quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di una risoluzione che verrà discussa nelle prossime sedute dell’Assemblea Legislativa. La proposta nasce da quanto sancito dal decreto semplificazioni, poi …

Continua a leggere

Parcheggi a pagamento negli ospedali, Sensoli (M5S): “Dalla Giunta ancora nessuna risposta. È una tassa sul dolore che va eliminata”

“È dal 2016 che il MoVimento 5 Stelle chiede alla Giunta di risolvere il problema dei parcheggi a pagamento all’interno e nei dintorni degli ospedali e delle case della salute della nostra regione. Per questo è inaccettabile sentire l’assessore Venturi, con la scusa della presunta complessità del problema, rimandare ogni decisone a data da destinarsi quando invece è urgente intervenire …

Continua a leggere

Servizi educativi e sanitari, Sensoli (M5S): “Un salario minimo anche per i dipendenti delle cooperative”

“L’impegno che il Governo sta portando avanti nell’individuazione di un salario minimo dovrebbe spingere anche le imprese del mondo cooperativo ad equiparare gli stipendi di chi è impegnato nei servizi sanitari e scolastici a quelli previsti dal pubblico”. È quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, all’interno di una risoluzione presentata alla giunta. “Oggi le procedure regionali …

Continua a leggere

Ausl Bologna, Gibertoni (M5S): “Norme violate per concorso di Medicina legale. Il presidente della Commissione è anche rappresentante sindacale”

Fare chiarezza sul concorso bandito dall’AUSL di Bologna per un posto di dirigente medico di Medicina legale dove il presidente della commissione esaminatrice era anche rappresentante di una sigla sindacale, circostanza che sembra essere vietata dalle norme procedurali: è quanto chiede Giulia Gibertoni all’interno di un’interrogazione presentata alla giunta regionale. “La Regione Emilia-Romagna da tempo ha deciso di escludere dalla …

Continua a leggere